FORMULA SERIE A

Vi partecipano attualmente 20 squadre che si affrontano a turno nel girone di andata (orientativamente disputato tra settembre e gennaio) e nel girone di ritorno (tra gennaio e maggio). Per ogni partita sono assegnati tre punti alla squadra vincitrice dell'incontro (a partire dalla stagione 1994-1995; prima di allora venivano attribuiti due punti) e zero a quella sconfitta. In caso di pareggio è assegnato un punto a entrambe.

Alla fine della stagione la squadra prima classificata vince lo scudetto, un simbolo che fu introdotto per la prima volta nel 1924, e viene premiata con la Coppa campioni d'Italia, il trofeo ufficiale del campionato dalla stagione 1960-1961.

In base al coefficiente per campionati nazionali stilato annualmente dall'UEFA, che vede al momento l'Italia al terzo posto, le prime tre squadre accedono direttamente ai gironi di Champions League, mentre la quarta classificata si qualifica al turno di play-off della medesima competizione; la quinta si qualifica al turno di play-off della Europa League, mentre la sesta si qualifica al 3° turno preliminare della medesima competizione. Alla squadra vincitrice della Coppa Italia spetta un posto ai play-off di Europa League, ma se la vincitrice risulta qualificata per la Champions League e l'altra finalista risulta qualificata in una delle due coppe europee, allora la settima classificata della Serie A si qualifica al 3° turno preliminare della Europa League, mentre la sesta classificata del campionato dovrà affrontare unicamente il turno di play-off.

Retrocedono invece in Serie B le ultime tre squadre classificate.

Si considera anche che in caso che due o più squadre finiscono la stagione a parità di punti, si stila la cosiddetta classifica avulsa (calcolata in base ai confronti diretti)

Il numero di squadre partecipanti è stato cambiato più volte nel corso della storia della Serie A:

  • 1929-1934: 18 squadre

  • 1934-1943: 16 squadre

  • 1946-1947: 20 squadre

  • 1947-1948: 21 squadre

  • 1948-1952: 20 squadre

  • 1952-1967: 18 squadre

  • 1967-1988: 16 squadre

  • 1988-2004: 18 squadre

  • 2004-oggi  : 20 squadre