STORIA CHAMPIONS LEAGUE

Indice articoli

 

2020 : Emergenza Bayern

Nella stagione della pandemia si laurea Campione d'Europa il BAYERN MONACO, conquistando per la sesta volta la Coppa più prestigiosa. La formazione bavarese si afferma grazie alla efferata conduzione tattica del nuovo tecnico Flick, subentrato a Kovacs in Dicembre, grazie al quale lo squadrone tedesco si è rivitalizzato mettendo in atto un gioco arioso ed efficace evidenziando le grandi doti tecniche dei suoi campioni come il portierone Neuer, il regista Thiago Alcantara, l'attaccante Lewandoski. 

 

2021 : Europa in Blues

Sorprendente affermazione europea del Chelsea sotto la guida tecnica del tedesco Tuchel che subentrando alla "bandiera" Lampard, imposta in modo vincente l'ambiziosa formazione londinese. I blues, con il cambio in panchina, diventano una squadra compatta in difesa, aggressiva a centrocampo e rapida in attacco grazie anche al contributo di giocatori di livello internazionale come il centrale brasiliano Thiago Silva, il mediano francesa Kantè, il metronomo Jorginho e gli attaccanti tedeschi Werner e Havertz 

2022 : Los Blancos d'Europa

Contro tutti i pronostici l'esperta ma anche giovane formazione del nuovo Real Madrid "post-Ronaldo" ritorna sul trono d'Europa, allenata dall'esperto allenatore italiano Carlo Ancelotti, la squadra madrilena si dimostra letale dal punto di vista tecnico e molto equilibrata tatticamentte. Le individualità che rendono "speciale" il Real però sono tante, dall'atletico portiere belga Courtois all'esperto difensore Alaba, dal fantastico trio di centrocampo Modric-Casemiro-Kroos al più forte centroavanti europeo (e non solo) Karim Benzema coadiuvato dal talentuoso duo brasiliano Vinicius/Rodrigo

2023 : European citizens

Il Manchester City una delle società calcistiche piu ricche al mondo, corona finalmente il suo sogno europeo conquistando la sua prima Champions, è un successo meritato per quanto dimostrato in campo nazionale e internazionale negli ultimi anni. Pep Guardiola ,magistrale tecnico spagnolo, ha costruito una squadra che incarna completamente la sua filosofia di calcio, fatta di dominio tattico e tecnico in tutti i settori del campo, con giocatori di alto livello internazionale come i difensori eclettici Walker e Stones, le ali Foden, Grealish e Bernardo Silva, i registi di centrocampo Rodri e De Bruyne, il monumentale attaccante norvegese Haalland