STORIA CHAMPIONS LEAGUE

 2014 : LA DECIMA MADRILENA

I grandi investimenti finalmente hanno ripagato il REAL MADRID , Campione d'Europa per la decima volta dopo aver superato in un derby europeo i rivali cittadini dell'Atletico. Una squadra diretta alla perfezione da Carlo Ancelotti (tecnico dalla grande esperienza e abilità) composta da grandi campioni come il fuoriclasse lusitano Cristiano Ronaldo,cannoniere della squadra,le incontenibili ali Bale e Demaria e con il decisivo apporto dei nazionali spagnoli Casillas,Ramos e Xavi Alonso, ha sbaragliato la concorrenza con un gioco arioso e vincente. 

 

2015 : L'EUROPA IN "BARCA"

Lo squadrone catalano riconquista dopo una grande cavalcata il titolo di Campione d'Europa, il BARCELLONA del giovane allenatore Luis Henrique si conferma la squadra più forte del torneo battendo in finale la sorprendente Juventus, protagonista comunque di una grande annata. L'ormai noto fraseggio dei catalani è stato impreziosito dalla perfetta e micidiale intesa del trio d'attacco sudamericano Messi,Neymar e Suarez ovvero Argentina,Brasile e Uruguay al servizio di sua maestà "Il Barca"  

 

2016 : ANCORA REAL...  

Nel secondo derby europeo madrileno,la spunta ancora una volta il REAL MADRID , sempre all'ultimo tuffo in modo abbastanza rocambolesco ma che conferma la grande personalità della squadra delle "merengues", i protagonisti sono sempre gli stessi cambia solo il "conducator" ,l'ex fuoriclasse francese Zinedine Zidane,subentrato a Benitez a stagione in corso,  che dimostra di poter diventare anche un grande allenatore

 

                                               2017 : EL DOBLE MADRILENO

Per la prima volta da quando è nata la formula della Champions League , un club si aggiudica consecutivamente il trofeo europeo ed il club in questione è naturalmente il REAL MADRID , squadra di alto lignaggio ,sia societario che tecnico, guidata sapientemente dal grande Zidane che si conferma tecnico di caratura mondiale, per il resto sono i soliti fuoriclasse a fare la differenza dove spicca in modo assoluto Cristiano Ronaldo , il prototipo del fuoriclasse