CONFEDERATION CUP 

La Coppa delle Confederazioni FIFA è un torneo  per nazionali di calcio , si svolge con cadenza quadriennale nell'anno che precede la Coppa del Mondo  e si disputa  nella nazione ospitante il torneo mondiale. Inizialmente era un torneo amichevole ad inviti, tenutosi nel 1992 e nel 1995 in Arabia Saudita (coppa Re Fahed)  dal 1997 l’organizzazione è  della FIFA che diventa quadriennale dal 2005 (anche le edizioni precedenti vengono riconosciute ufficiali).Alla competizione vi partecipano le nazionali vincitrici del titolo continentale nei rispettivi continenti , la nazionale del paese ospitante e la nazionale campione  del mondo in carica.

Il torneo è diventato un appuntamento internazionale calcistico importante , viene definito " il piccolo mondiale" e rappresenta il prestigioso anteprima del Mondiale di Calcio. La nazione con più vittorie è il Brasile con tre conquiste e fino ad ora nessuna squadra vincitrice della Confederation Cup ha poi bissato la vittoria nel Mondiale successivo.

Nel marzo 2019 la FIFA ha ufficializzato l'allargamento a 24 squadre del Mondiale per club a partire dal 2021 e contestualmente la soppressione della FIFA Confederations Cup

Qui di seguito il data base dell'Albo d'Oro della Confederation Cup

 cliccare e scaricare

  - Albo d'Oro Confederation Cup

     EUROPEI UNDER 21

Il torneo del Campionato europeo Under 21 è organizzato dalla Uefa , si svolge con scadenza biennale ed è riservato alla selezioni nazionali composte da calciatori Under 21 e cioè atleti che alla data di inizio delle qualificazioni  hanno al massimo 21 anni. L'idea di mettere a confronto i migliori giovani a livello europeo nacque con la Challange Cup under 23 che iniziò nel 1967 fino al 1970, successivamente la Uefa decise di organizzare un campionato europeo Under 23 a livello di nazionali  e dopo , nel 1976,  fu abbassata l'età dei giocatori ammessi a 21 anni. Dal 1994 è stata adottata la fase finale a quattro squadre per poi passare all'attuale formula ad otto squadre dall'edizione del 1998 (dal 2007 la Uefa ha deciso che il torneo finale si disputerà negli anni dispari ogni due anni)

Qui di seguito il data base dell'Albo d'Oro della competizione

cliccare e scaricare

 - Albo d'oro Europei under 21

 

NATIONS LEAGUE

In seguito alla proposta di Michel Platini (ex presidente dell'UEFA) di sostituire le tradizionali amichevoli con una manifestazione ufficiale in modo da garantire un livello agonistico adeguato. Prevista nel periodo tra il Mondiale ed il successivo Europeo del quale la Nations League costituisce una fase eliminatoria. La Nations League è stata approvata ufficialmente il 4 dicembre 2014 in via indiretta, ha concorso all'abolizione della Confederation Cup.

 

  • Partecipano tutte e 55 le federazioni nazionali affiliate alla UEFA.
  • Le squadre sono divise in 4 Leghe A-B-C-D, in base alla loro posizione nel Ranking UEFA Coefficienti per Squadre Nazionali al termine delle Qualificazioni Europee alla Coppa del Mondo FIFA 2018 . 
  • La Lega A comprenderà le prime 12 squadre del ranking. Le 12 successive saranno nelle Lega B, le 15 successive nella Lega C e le restanti 16 nella Lega D.
  • Le Leghe A e B saranno formate da quattro gironi da tre squadre.
  • La Lega C sarà formata da un girone da tre squadre e da tre gironi da quattro squadre; la Lega D sarà formata da quattro gironi da quattro squadre.
  • Tutte le procedure di sorteggio devono essere confermate. Le gare si giocheranno in casa e in trasferta tra settembre e ottobre 2018 (le squadre giocheranno quattro o sei partite a seconda della grandezza del loro girone).
  • Le quattro vincitrici dei gironi della Lega A si qualificheranno per le Finali della UEFA Nations League, che si disputeranno nel giugno 2019, con due semifinali, una finale per il terzo posto e la finalissima. La squadra organizzatrice verrà selezionata dal Comitato Esecutivo UEFA nel dicembre 2018 tra le squadre finaliste. 
  • Le vincitrici dei gironi delle Leghe B, C, e D otterranno la promozione e le squadre ultime classificate nei gironi delle Leghe A, B, C subiranno la retrocessione.

Le nazionali saranno quindi in corsa per vincere la UEFA Nations League, oppure per evitare la retrocessione o conquistare la promozione.

Le qualificazioni per UEFA EURO 2020

Le qualificazioni per UEFA EURO 2020 rimangono sostanzialmente le stesse (con 24 finaliste in totale), anche se ora le qualificazioni europee inizieranno a marzo dopo  dopo un torneo importante invece che a settembre (ad esempio marzo 2019 in questo caso). Nessuna squadra si qualificherà in automatico come nazione ospitante (ci sono 12 nazioni ospitanti in totale).

 

  • Ciascuna lega avrà un proprio percorso che consisterà in due semifinali e una finale, tutte in gara singola. La vincente di ogni percorso staccherà il biglietto per UEFA EURO 2020.
  • Se la vincente di un girone della UEFA Nations League si è già qualificata attraverso le Qualificazioni Europee, allora il suo posto nei play-off verrà assegnato alla squadra che la segue in classifica nella stessa lega. Se una lega non ha quattro squadre per completare il girone, allora i posti rimanenti verranno occupati dalle squadre di un'altra divisione, secondo la classifica generale della UEFA Nations League.

 

ALBO D'ORO Nations League